100 strade per giocare 2010

100straGiochi ormai dimenticati come rubabandiera, nascondino, campana, tiro alla fune, ma anche musica, spettacoli e danze. Torna anche quest’anno 100 Strade per giocare, la storica iniziativa di Legambiente che ormai da 16 anni chiude le strade e le piazze alle automobili per aprirle ai giochi dei bambini, ma anche dei piu’ grandi, e ricreare cosi’ almeno per un giorno ”una citta’ a misura d’uomo”. Il tema di quest’anno sara’ la mobilita’, per rimettere al centro del dibattito il tema della sicurezza lungo le strade e di una mobilita’ piu’ sostenibile che liberi la citta’ dal traffico e dallo smog e permetta una migliore fruizione degli spazi pubblici
Quest’anno 100 Strade per Giocare darà inizio anche ai Ludoblitz, blitz ambientali organizzati dai bambini per richiedere strisce pedonali, aree gioco, semafori, piste ciclabili e sensibilizzare i genitori alle buone pratiche. Muniti di blocchetti per le multe i ragazzi usciranno dalle scuole per multare simbolicamente auto e persone per comportamenti ambientali illeciti.
Il circolo Legambiente E. Cirese di Campobasso ha voluto in questa edizione coinvolgere gli allievi della Scuola Elementare A. Camposarcone di Ripalimosani.
Il circolo Didattico di Ripalimosani è da sempre attento alle problematiche legate all’ambiente e i docenti sensibili ai temi dell’ educazione ambientale.
La manifestazione si svolgerà il giorno 17 aprile nella Piazza del paese e in caso di maltempo si sposterà nella Palestra della scuola .

Possibly Related Posts:


0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.