La Provincia di Campobasso aderisce alla campagna RECALL di AzzeroCO2 e Legambiente

La Provincia di Campobasso aderisce alla campagna di AzzeroCO2 e Legambiente RECALL. La presentazione dell’iniziativa e la firma della convenzione di adesione alla campagna, hanno avuto luogo mercoledì 18 luglio 2012 a Campobasso, presso la sede della Provincia, alle ore 10.30. Erano presenti: Rosario De Matteis, Presidente della Provincia di Campobasso, Alberto Tramontano Assessore all’Ambiente, Maria Assunta Libertucci Presidente di Legambiente Molise e Vincenzo Ventricelli coordinatore della campagna RECALL per AzzeroCO2.

Ideata da AzzeroCO2 in collaborazione con Legambiente, la campagna RECALL promuove il recupero delle biomasse di scarto attraverso la loro raccolta e trasformazione in energia rinnovabile. Il recupero di sostanze vegetali di scarto (olio vegetale esausto, potature urbane, manutenzione boschiva, scarti agricoli o zootecnici) è considerato dal nostro ordinamento come misura idonea per raggiungere gli obiettivi fissati per il 2020 dalla Commissione EU.

 

La provincia di Campobasso, con la firma della convenzione, si impegna a promuovere la campagna sul proprio territorio, a coordinare le attività istituzionali e a sensibilizzare gli enti territoriali per accelerare il processo di raccolta degli scarti e trasformazione in materie prime ed energia rinnovabile, a partire dall’olio vegetale esausto.

 

“Il progetto che AzzeroCO2 e la Provincia di Campobasso hanno messo in cantiere – ha dichiarato Vincenzo Ventricelli, coordinatore della campagna RECALL di AzzeroCO2 –  dimostra la possibilità di realizzare un modello energetico integrato, sostenibile, condiviso e rispettoso dell’ambiente e indica un percorso virtuoso che, ci auguriamo, verrà seguito da altre località del territorio e del Paese.”

La campagna RECALL coinvolgerà anche i singoli cittadini, a questo proposito la Presidente di Legambiente Molise, Mariassunta Libertucci, ha tenuto a sottolineare l’importanza  della partecipazione individuale,  di come un semplice gesto di ciascun cittadino, possa contenere una grande valenza di cambiamento e di rispetto delle regole di convivenza civile.

Unanimemente il Presidente della Provincia, Rosario De Matteis e l’assessore all’Ambiente, Alberto Tramontano, hanno assicurato un supporto convinto ad una campagna, che sviluppandosi a costo zero per l’Ente territoriale, sarà basata soprattutto sulla promozione di una serie di attività che, debitamente coordinate e incentivate, potranno portare al Molise benefici ambientali ed economici.

Possibly Related Posts:


0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.