Protocollo d’Intesa tra Comune di Pietracatella, Legambiente Molise e Scuole

L’Amministrazione Comunale di Pietracatella, Legambiente Molise e l’Istituto Comprensivo di Sant’Elia a Piansi, tra i quali esiste un rapporto ormai ventennale di proficua collaborazione (che ha visto Legambiente Molise impegnata in progetti di didattica e promozione ambientale a beneficio delle scuole e dei cittadini, in particolare adolescenti e giovani), hanno deciso di realizzare un protocollo d’intesa volto ad impegno comune per la promozione e la collaborazione intensiva nel realizzare progetti legati alla:corresponsabilizzazione, governance e sostenibilità.

Queste le tre parole chiave dell’intesa.Corresponsabilizzazione, attraverso cui i cittadini, alunni, amministrazioni e portatori di interesse devono essere sensibilizzati sul proprio ruolo strategico nella realizzazione di uno sviluppo realmente sostenibile. Governance per il passaggio da un’ottica impositiva ad una partecipativa, flessibile ed aperta alle varie componenti sociali. Sostenibilità nel governo del paese e creazione di partnership fondate su un nuovo modo di intendere il rapporto pubblico-privato, per la concreta realizzazione di azioni concertate per lo sviluppo sostenibile.

Tutto nasce dalla sensibilità del Comune, assieme all’Istituto, verso le molte campagne nazionali di Legambiente (puliamoilmondo; festa degli alberi; voler bene all’Italia; altre), aderendo alle stesse e sviluppando un canale di comunicazione privilegiato con la stessa Legambiente Molise.

L’Amministrazione Comunale di Pietracatella, l’Istituto e Legambiente Molise considerano, infatti, prioritario il recupero e la valorizzazione delle aree verdi, avviare campagne di formazione ed informazione rivolte ai cittadini per innalzare la qualità e la quantità della raccolta differenziata dei rifiuti con vantaggi per l’ambiente e l’economia locale, promuovere e migliorare la qualità della vita dei cittadini, attraverso progetti di mobilità sostenibile e di trasporto urbano efficiente e non inquinante, promuovere presso i cittadini, gli amministratori, gli operatori locali ed i fruitori del territorio, le potenzialità e le opportunità, economiche, dello sviluppo sostenibile, la realizzazione di progetti e campagne di educazione ambientale e di turismo sostenibile.

Le azioni poste in essere interesseranno una serie di attività ed interventi rivolte, in particolare, agli ambiti della comunicazione, informazione, ricerca, educazione ambientale, volontariato, vigilanza ambientale, protezione civile, vigilanza dei bambini alle scuole e durante le manifestazioni ambientali, tutela della biodiversità, gestione delle risorse naturali e culturali, valorizzazione delle produzioni tipiche e dell’agricoltura, risparmio energetico e sviluppo delle energie rinnovabili, campagne informative sulla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani e loro valorizzazione sostenibile, la formazione, l’ecoturismo e l’ospitalità di qualità, mobilità sostenibile. Tale intesa è in grado di fornire idonee garanzie in ordine alla qualità delle azioni indicate proprio in relazione agli alti livelli di professionalità e alla flessibilità gestionale di Legambiente.

Possibly Related Posts:


0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.